Regolamento Didattico del Corso - CLM in Giurisprudenza (Padova)

Il Regolamento Didattico del Corso definisce in particolare gli obiettivi formativi specifici, il quadro generale delle attività formative, il numero di crediti formativi universitari (cfu) assegnati a ciascuna attività e a ciascun ambito, le caratteristiche delle verifiche di profitto e della prova finale nonché la frazione di tempo riservata allo studio individuale e il piano di studi.
Afferiscono all'Ordinamento 2017 (4°) di questo Corso gli studenti immatricolati dall'a.a. 2017/2018.
Afferiscono all'Ordinamento 2014 (3°) di questo Corso gli studenti immatricolati dall'a.a. 2014/2015 all'a.a. 2016/2017.
Afferiscono all'Ordinamento 2008 (2°) di questo Corso gli studenti immatricolati dall'a.a. 2008/2009 all'a.a. 2013/2014.
Afferiscono all'Ordinamento 2006 (1°) di questo Corso gli studenti immatricolati dall'a.a. 2006/2007 all'a.a. 2007/2008.

Attenzione!
Il Regolamento Didattico dell'ultima coorte si applica, dove possibile, anche agli studenti delle coorti precedenti.