Avviso di ammissione, OFA e Attività riconoscibili - CL in Consulente del Lavoro

1) Avviso di ammissione
L'Avviso di ammissione viene pubblicato ogni anno nel periodo estivo che precede l'anno accademico di iscrizione e contiene tutte le informazioni sull'accesso al Corso: numero di posti disponibili, scadenze e modalità di presentazione delle domande di preimmatricolazione e immatricolazione, data e argomenti della prova di ammissione.
Per tutti i corsi di laurea della Scuola è stato adottato il test TOLC-SU con la soglia minima di 20 punti su 50, al di sotto della quale vi è l'attribuzione degli OFA
Dall'a.a. 2021/22, per questo corso di studio, non verrà più riconosciuto come test equivalente il TOLC-E.
Si precisa che il TOLC-SU può essere sostenuto presso questa o altra sede universitaria consorziata con il CISIA.

Nella consapevolezza che la presenza di disabilità o di difficoltà di apprendimento possono comportare sforzi aggiuntivi, l’Università, tramite il Servizio inclusione e disabilità, mette a disposizione una serie di supporti per lo studio e per una partecipazione attiva fin dalla prova di ammissione.

2) Obblighi formativi aggiuntivi (OFA)
Gli OFA devono essere soddisfatti entro il 30 settembre del 1° anno di iscrizione frequentando il Corso di recupero e superandone la prova di verifica finale.

Lo studente che al 30 settembre del 1° anno di iscrizione al Corso risulti non aver assolto gli obblighi formativi aggiuntivi può ripetere il 1° anno sino al completo assolvimento degli OFA assegnati.

3) Attività riconoscibili
Le eventuali richieste di riconoscimento preventivo di esami e di crediti vanno presentante nei modi e nei tempi fissati dall'Ateneo.
L'attuale ordinamento del Corso non prevede il riconoscimento di cfu per delle eventuali attività professionali svolte.

Le "Tabelle di conversione automatica degli esami" relative ad attività formative superate negli altri corsi di laurea della Scuola sono riportate in fondo pagina: (al momento non disponibili)